Altri chiarimenti sullo Pseudomonas Aeruginosa


 

Buongiorno!

Sono la mamma di due gemellini nati prematuri (7 mesi) il 2 agosto 2008.

Sono sempre cresciuti con un ottimo ritmo. Nel mese di febbraio hanno preso solo 250 gr. Ci hanno consigliato l’urinocultura che ha dato la positività allo Pseudomonas Aeruginosa per 15.000 e 40.000.

Lunedì ripeteremo le analisi raccogliendo le urine al volo, visto che ho usato il sacchettino, ma nessuno mi aveva detto di tenerlo per massimo 20 muniti.

Se si confermassero quei valori, si può pensare che abbiano influito sulla crescita? Sono destinati ad aumentare? Bisogna procedere alla cura antibiotica (punture o c’è altro?)? E soprattutto, devo preoccuparmi?

Dimenticavo di dire che l’esame delle urine non ha rilevato sedimenti o nitrati.

Spero in una risposta e ringrazio per l’attenzione.

Si considera infezione conclamata una urinocultura con la presenza di almeno 100.000 colonie di uno stesso germe. I valori dei bimbi, quindi, non sono indicativi, specie se l’esame delle urine è assolutamente negativo.

Ripeti l’analisi, al volo se ci riesci, ma soprattutto dopo pulizia accurata dei genitali e dopo raccomandazione al laboratorio analisi di effettuare la semina dei campioni immediatamente appena ricevuti. Per ora non fare nient’altro. A circa otto mesi di vita, crescere solo 250 gr al mese non è preoccupante, soprattutto non deve preoccupare se i bambini continuano ad essere vivaci e ad avere appetito. Però, nonostante ciò, un ulteriore controllo si impone.  

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone