Allergie alimentari? Celiachia?


 

Buongiorno dottoressa,

sono la mamma di Marco che ha quasi due anni e da un mese è sempre malato con febbre è diarrea. Noi pensiamo che sia celiachia, è possibile?

Ho fatto degli esami del sangue ed è risultata un’anemia molto forte, ora stiamo per fare altri accertamenti. Dobbiamo aspettare un mese perché non c’erano posti liberi. Lui è cresciuto sempre poco sia di altezza che di peso, ma la sua pediatra mi ha detto che non mi devo preoccupare. Io invece sono molto preoccupata, questi sintomi possono essere quelli di un’allergia alimentare o celiachia?

La ringrazio molto e spero in una sua risposta. Buona giornata

Solitamente la celiachia si manifesta dopo poco tempo dalla introduzione del glutine nella dieta del bimbo, anche se le eccezioni non mancano. La presenza di febbre non quadra molto con la celiachia: è più facile pensare che il bimbo abbia avuto una gastroenterite virale dalla quale non si è ripreso e che, al limite, può avergli procurato una intolleranza alle proteine del latte vaccino.

Purtroppo ne so veramente poco per fare delle ipotesi e l’unica cosa da fare sono gli accertamenti: il rotavirus o l’adenovirus, così come alcuni batteri patogeni intestinali possono essere ricercati nelle feci sulle quali, tra l’altro, possono essere effettuati esami anche parassitologici.

Si dovrebbe anche ricercare il sangue occulto nelle feci che potrebbe essere la spia di una allergia alle proteine del latte vaccino, allergia che, a sua volta, potrebbe giustificare l’anemia, se di anemia ferripriva si tratta. Le analisi specifiche per la celiachia potrebbero essere rimandate ad una seconda battuta ma, vista la difficoltà ad avere un appuntamento, potrebbero essere associate a quelle di base.

Nel frattempo un controllo clinico approfondito del bimbo ed una dieta adeguata potrebbero essere importanti per valutare un miglioramento delle condizioni del bimbo prima ancora della data dell’appuntamento. Purtroppo mi specifichi troppe poche cose perché io possa farmi una idea più precisa del problema.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone