Alimentazione bimba di quattro mesi


 

Buongiorno dottoressa,

mia figlia è nata il 18 ottobre ed ha 4 mesi e 6 giorni. Prende esclusivamente latte artificiale. Sinora è cresciuta bene, visto che pesa 7 kg. Da circa 10 giorni però trovo difficoltà a farle prendere il biberon. Mangia meno e in questo periodo non è cresciuta di peso, anche se non è nemmeno calata. E’ passata da circa 750/800 ml. al giorno di latte a 600/650 ml.

Dopo mezzo biberon inizia a piangere e non riesco a farle terminare il suo pasto.

Sembra voglia assaggiare altri sapori, visto che a volte lecca con piacere dei pezzettini di mela o banana.

Vorrei perciò cominciare ad introdurre nella sua alimentazione degli omogeneizzati alla frutta, magari come merenda in aggiunta al latte. Oppure un biscottino nel latte per renderlo più gradevole, ma i miei famigliari mi dicono di non avere fretta ed aspettare che la bimba compia 6 mesi. Praticamente altri 2 mesi.

Volevo chiederle un parere su quando iniziare lo svezzamento vero e proprio e quando cominciare a darle gli omogeneizzati alla frutta. Cosa devo fare?

La ringrazio per l’attenzione prestatami e le invio cordiali saluti. Monica

Con l’allattamento artificiale, che non presenta i vantaggi del latte materno, non è necessario rimandare tassativamente al sesto mese lo svezzamento ma un po’ di frutta si può cominciare ad introdurre anche adesso. Per quanto riguarda il biscotto, invece, visto che il latte artificiale è già arricchito di zuccheri, non andrebbe introdotto ancora per un po’.

Considerando, però, che al raggiungimento degli otto chili la bimba dovrà cominciare ad assumere le prime pappe di brodo vegetale ecc., sarebbe bene iniziare ad abituare il suo intestino molto gradatamente alla digestione degli amidi introducendo mezzo cucchiaino di crema di riso in una delle poppate, poi, dopo due, tre giorni, in due delle poppate poi, piano piano a tutte le poppate, poi il mezzo cucchiaino diventerà uno raso e il riso sarà alternato al mais e alla tapioca, sempre con la stessa gradualità, sicché fra un mesetto la bimba sarà già in grado di digerire bene la crema di riso o mais e tapioca delle prime pappe che potrebbero essere introdotte tra il quinto e il sesto mese se la bimba si è stancata del solo latte artificiale. Anche il biscotto granulare primi mesi potrà essere messo a rotazione nel biberon come le farine, ma senza eccedere per non introdurre troppi zuccheri nella dieta. La frutta può anch’essa essere introdotta, volendo, sin d’ora, sempre con molta gradualità, cioè pochi cucchiaini il primo giorno fino a mezzo omogeneizzato piccolo, poi un vasetto intero quando sarà il momento di svezzarla.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento