A tre anni vuole ancora il pannolino


 

Gentile Dottoressa,

ho una bambina di tre anni che ancora usa il pannolino per tutto.

All’età di 18 mesi è nato il fratellino e sembra che ora stia passando un periodo di regressione. Mi dice spesso che lei è piccola.

Purtroppo a 19 mesi, a causa di un difetto visivo, ha dovuto mettere gli occhiali da portare tutto il giorno, a due anni ha iniziato la terapia occlusiva di un occhio per due ore al giorno, questo per dirle che ho aspettato i due anni abbondanti per iniziare a proporle il vasino, sempre senza risultati.

Ora sto cercando da un mese circa di portarla sul vasino quando capisco che sente lo stimolo, molte volte lei non vuole proprio sedersi, altre volte si siede ma non riesce a fare nulla.

Vede anche il fratello che molto spesso usa il vasino, ma anche questo non serve. Non so se continuare ad insistere o lasciar passare ancora qualche tempo.

La ringrazio anticipatamente per i consigli che vorrà darmi. Cordiali saluti.

Lascia passare alcuni mesi: il controllo sfinterico si raggiunge, mediamente, dal terzo al quarto anno di vita, prevalentemente attorno ai tre anni e mezzo, inutile insistere prima se i primi tentativi sono risultati fallimentari.

L’arrivo del fratellino, poi, può avere ritardato un processo che stava iniziando. Allora ti consiglio di non perderci molto tempo ora e di aspettare l’estate: sarà la bimba stessa saprà indicarti il momento giusto. Nel frattempo, senza imporle nulla, fai in modo che il suo vasino sia sempre visibile e lei impari a prenderne confidenza anche soltanto per gioco. Forse, addirittura, se il fratellino si mostrerà precoce in questa acquisizione, sarà di esempio per la sorella grande che ora sembra un po’ faticare a crescere. Non pensarci fino a giugno o luglio.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone