Continui risvegli: consigli


Gentile dottoressa,

ho una bimba di 15 mesi e da quando ne aveva 10 ha cominciato a svegliarsi anche 7 volte per notte! Abbiamo provato alcuni farmaci omeopatici ma nulla, a lungo andare erano come acqua. Poi la pediatra ci consigliò uno sciroppo non omeopatico e con quello siamo stati più tranquilli, anche se la dose era minima, ora non ne producono più e così ci risiamo con notti insonni, risvegli continui e poco tranquilli, della bimba.

La pediatra ci ha consigliato le gocce di fisioreve ma nulla. Il problema non è l’addormentamento ma il seguito… si sveglia verso l’una di notte e inizia a parlottare e fino alle 3 non c’è tregua poi si riaddormenta fino alle 9, ma noi siamo distrutti!

Non sappiamo più cosa fare anche se usiamo sempre lo stesso rituale e orario.

Cosa mi consiglia?

Grazie per la risposta.

Cara Chiara,

in questo caso io proporrei di rivolgerti al massaggio infantile per la tua piccolina di 15 mesi. Interessati nella tua zona quali sono gli insegnanti di massaggio infantile per farti insegnare i massaggi giusti per tranquillizzare e rilassare il sistema nervoso della tua bimba. Il massaggio infantile aiuta il sistema neuro vegetativo rilassa i muscoli aumenta le difese immunitarie e ha tanti benefici sul bambino. Puoi cercare nel sito AIMI oppure in altri siti del massaggio infantile.

Non conosco quel farmaco FISIOREVE allopatico che mi dici.
Io userei l’idroterapia, cioè un bagnetto al giorno, dopo il massaggio, con oli essenziali: lavanda, camomilla, rosa, neroli e arancio amaro, messi nel bagnetto con poco sale grosso o bicarbonato. 2 gocce per olio. Servono per rilassare e indurre il sonno in bambini agitati.
Dopo il bagnetto, prima di coricarsi è bene dare alla piccola una tisana con fiori di camomilla fatta da te. La lasci raffreddare e gliela fai bere a sorsi oppure nel biberon, come meglio credi.
Ci sono anche i fiori di bach che in questo caso agiscono molto bene sui bimbi che non riescono a dormire. Prima di tutto bisogna capire il motivo per cui non riesce a dormire. Forse ha paura del buio, ha paura di essere abbandonata, ha bisogno di più coccole, oppure semplicemente è troppo stimolata durante la giornata. Dimmi se sei interessata anche ai fiori di bach, spiegandomi se secondo te ha qualche paura o qualche altro disagio nascosto, te li consiglierò volentieri. I fiori agiscono molto bene anche su i genitori stressati da questo problema.
Nel frattempo raccontale tante favole, filastrocche, gioca con lei durante il giorno e in bocca al lupo!

Dimmi come va, aspetto tue notizie.
Buona giornata!

Pinuccia

 

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

mm

Informazioni su Pinuccia Ceriani

Naturopata, floriterapeuta, insegnante di massaggio infantile. Tiene corsi per genitori con i loro bambini negli asili nido. Si occupa di naturopatia pediatrica.