Muco bianco dal naso: reflusso?

da . 14 marzo 2009
Vota questo articolo

 

Buongiorno,

ho una bimba di 1 mese e 20 giorni che da circa una settimana è un po’ strana. All’inizio pensavo fosse un raffreddore, ha il naso pieno pieno di muco bianco (sembra saliva) e per poterla far respirare devo aspirare il naso molto spesso durante il giorno, sopratutto dopo che ha dormito; si sveglia piangendo proprio perchè non respira bene.

Il pediatra non ha riscontrato nulla di strano, mi ha detto che non ha né raffreddore né influenza, dopo una visita, ma può essere il reflusso che anziché uscire con il rigurgito si blocca nel naso.

È possibile perché ho ancora cambiato il latte: quando è nata prendeva Umana 1,poi per le coliche forti mi ha dato Pelargon della Nestlè, dopo 1 settimana stava ancora male, quindi siamo passati a Alfarè della Nestlè e da quel momento è iniziato tutto.

Fa anche saliva dalla bocca è ha un po’ di tosse, allora il medico mi ha detto di tornare all’Umana 1. Sinceramente sono preoccupata e spero non sia il reflusso, visto che può durare molto. Lei mi sa dare qualche consiglio,anche perché la piccola fa molta fatica a respirare quando ha il nasino pieno.

Grazie

L’ipersalivazione può essere un sintomo di reflusso, così come una tossetta insistente e un respiro piuttosto catarroso dovuto ad una iperproduzione di muco da parte delle prime vie respiratorie, probabilmente irritate da quella piccola costante quantità di succhi gastrici e latte che refluiscono in esofago e possono risalire anche in gola per essere poi, a volte, inalati.

Ma una ipersalivazione, al massimo, visto che i neonati non hanno un riflesso di deglutizione molto vivace, può creare un filetto continuo di saliva che fuoriesce dalla bocca, non muco dal naso. Il muco dal naso si giustifica dal raffreddore che, quando è virale, è trasparente e fluido come acqua o come saliva.

La bimba può avere un reflusso, ma finché non accusa tutti i sintomi caratteristici dell’esofagite da reflusso, come agitazione durante e dopo la poppata e notturna, inizio tranquillo di poppata poi, a metà, pianti, inarcamento della schiena, rigurgiti, tossetta insistente durante tutta la giornata, ipersalivazione, lagna o pianto continuo, eruttazioni, solitamente non si prescrivono antiacidi, ma ci si limita alla terapia posturale con posizione semi seduta durante e dopo la poppata, materasso rialzato e inclinato a 30 gradi e così via.

Se la bimba dovesse mostrarsi ogni giorno più agitata, proverei la terapia antiacida con ranitidina e osserverei come si comporta dopo alcuni giorni, mantenendo sempre la terapia posturale. La situazione va valutata giorno dopo giorno, ora è presto sia per capire bene che per fare previsioni: lo è per il Pediatra che ha in cura la piccola, figuriamoci per me che non la conosco!

Un caro saluto, Daniela

Muco bianco dal naso: reflusso? ultima modifica: 2009-03-14T01:22:59+00:00 da Anna

Devi fare il log-in per postare un commento Login

Lascia una risposta

Oppure