Cambio di stagione


Prec1 of 2Succ
Usa i tasti ← → per navigare
387819_colorful_shirts_in_file.jpgLa prima cosa da fare, quando arriva il momento del ripulisti dell’armadio e del vostro guardaroba è dedicarsi qualche minuto di tempo in tranquillità e rispondere a queste domande.
Preciso che non si tratta di un test che prevede delle risposte di default, né di un test che darà come risultato un punteggio.
È un modo carino e semplice di porvi nel giusto stato mentale ed emotivo, nonché nella giusta prospettiva prima di cominciare a scegliere cosa eliminare dal vostro armadio e cosa invece conservare.
Vi consiglio di farlo come un gioco, come qualcosa di divertente e rilassante, da sole o anche con le amiche.
Prendete un bel quaderno con le pagine bianche e scrivete queste domande:

  • In che modo usufruisco dell’abbigliamento?
  • Quanto conta per me l’abbigliamento?
  • Quanto denaro destino all’acquisto dell’abbigliamento?
  • Cosa mi aspetto dagli abiti che indosso e dagli accessori che possiedo?
  • Che valore ha per me un abbigliamento in linea con le consuetudini?

Ora, una per una, datevi delle risposte.
Non c’è né un limite di tempo né un limite di lunghezza.
Lasciate fluire quello che vi passa dalla testa e pian pianino metterete a fuoco alcuni aspetti che riguardano voi stessi e il vostro modo di rapportarvi all’abbigliamento e allo stile.

E ora, una volta stilato il vostro personalissimo elenco di risposte ed elaborato uno sorta di canovaccio che vi potrà servire da guida mentale durante il lavoro di pulizia, possiamo passare ai fatti.

Prima di cominciare, procuratevi:

  • Due scatole o scatoloni: su una scrivete Da buttare, sull’altra Da regalare
  • Un pennarello nero indelebile, per scrivere sulle scatole
  • Nastro adesivo da pacchi, per chiudere le scatole
  • Quattro o cinque sacchetti grandi, di quelli molto capienti, per le cose da regalare che non staranno nello scatolone
  • Un contenitore per le cose in dubbio, da tenere rigorosamente nel corridoio fino alla sua effettiva necessità
  • Una decina di appendiabiti nuovi
  • Un blocco per appunti e una penna, perché durante l’operazione potrebbero venirvi in mente idee carine su cosa fare di quei vestiti, o su chi contattare per regalarli, o su cosa comprare per abbinare alcuni capi che non utilizzate seppur in ottime condizioni
Prec1 of 2Succ
Usa i tasti ← → per navigare

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone