9 aprile


La scossa di questa notte l’abbiamo sentita: ci ha svegliati il boato.
Qualche serranda si è aperta, qualche macchina è passata.
I bambini hanno dormito beatamente,
io e Matteo ci siamo fatti le solite domande:
Di che grado sarà stato?
Speriamo non si sia spostato l’epicentro…
Ne verremo mai fuori?
Per fortuna siamo in macchina: ci siamo risparmiati un altro colpo al cuore.

Siamo tornati a casa da 15 minuti.
Lisa dorme sul divano, Davide del mio letto (rigorosamente con cappotto e scarpe), ma solo perché Matteo gli è vicino e io sto un po’ con voi.
Oggi è giovedì di sepolcri….

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone